Medici, Antonio De'

ReadAboutContentsHelp

Segreti ... esperimentati di sua propria mano tutti verissimi dati, e donati a me Caterina Medici nel Convento delle Murate di Firenze, l'anno 1598. On the third leaf the MS. is described as 'Trattato copioso diviso in due parti, nella prima si insegna il modo da fare tutti i lisci senaza offesa delle carni et ogni acque, olio, et altre sorte di belletti per far bianche moruide, e belle le carni, et i lisci per i capelli, barba e peli. Nella seconda si insegnano i modo di fare l'acque et olii, e balsami, odoriferi, profumi, paste odorifere, manteche, pomate, grassetti odoriferi, polveri profummate di cypri ... saponetti odoriferi ... Produced in Florence.

The binding of this volume is very tight and in order to avoid damage must not be subjected to pressure or force. It may be necessary to seek advice from staff when consulting this volume.

Segreti ... esperimentati di sua propria mano tutti verissimi dati, e donati a me Caterina Medici nel Convento delle Murate di Firenze, l'anno 1598. On the third leaf the MS. is described as 'Trattato copioso diviso in due parti, nella prima si insegna il modo da fare tutti i lisci senaza offesa delle carni et ogni acque, olio, et altre sorte di belletti per far bianche moruide, e belle le carni, et i lisci per i capelli, barba e peli. Nella seconda si insegnano i modo di fare l'acque et olii, e balsami, odoriferi, profumi, paste odorifere, manteche, pomate, grassetti odoriferi, polveri profummate di cypri ... saponetti odoriferi ... Produced in Florence.

The binding of this volume is very tight and in order to avoid damage must not be subjected to pressure or force. It may be necessary to seek advice from staff when consulting this volume.



Pages

-
Needs Review

-

quando si staccia, e cosi detto talco andera` alfondo, poi lascia bene calore al fondo, tanto che l'Acqua sia ben chiara, poi cola con una pezza di Lana e` cosi restera il Talco in fondo, a modi di pasta, poi piglia onze vi di Zucchero Candido, e polverizzalo sottilmente mettendolo in detto Talco, e fa come una Pasta, non troppo morvida, poi piglia cento Lumaconi, e mettili sopra di una tavola ben netta, mettendo di sopra un Catino che stieno coperti per giorni tanta, dandoli a` mangiare di detta posta sera, e mattina, et avverti di nettare sempre la tavola dalle bructure partendo la Posta, avio che basti per il detto tempo, finito il tempo ammaz zale, e falli distillare in Orinale con

Last edit over 1 year ago by JillBurke
-
Needs Review

-

con il Lambicco, e cosi haverai l' Acqua preziosa, e volendola adoperare, lavati prima con acqua di fiume, poi liglia di detta Acqua quanta staria in una mezza Noce in su la tua mano, e lava dove che vuoi e vedrai mirabile effetto ----

Olio di Talco Recipe Piglia Argento fine, quanto ti pare, battuto sottile come carta, e piglia del Talco, e sfoglialo, e rimenta la predetta foglia di Argento in un Coreggiulo, tanto che il Correggiolo stia sempre rosso per detto termine, poi lascia raffreddare, e cava fuori il tuo Argento, e lo troverai calcinato, [che] puro, e mondo, e corrieto della

Last edit over 1 year ago by JillBurke
-
Needs Review

-

della sua soverchia humidita` e non colera` niente, anzi ne sara` fitta una parte et haverai il tuo Talco calcinato e bianco come Argento. Piglia il predetto Talco, e mettilo in una sacchetto di Tela di Canapa fitta e dentro della pietracole, di [Giaca] di fiume bianche a tua discrizione, et hebbi una Catinella di terra vetriata grande, mezza piena d' Acqua tiepida, e ponivi dentro detto sacchetto sempre rimenandolo, con le mani e spremendolo, fino a` che verrai fuori, el Talco a` modi di Latte poi lasciolo riposare, sino a` tanto che la farina del talco sia in fondo e l'Acqua resti chiara, questa [ch] diligente inclinazione votala, e buttala

Last edit over 1 year ago by JillBurke
-
Needs Review

-

buttala via, e la residenza del Talco faria rasciugare al sole, asciutto, che sara mettili in un orinale di vetro, e sopra mettivi dell' Aceto distillato, che sopravanza due dita, o vero, che sara meglio, pigli Limoncelli, e tagliali, e lasciali di cosi stare per otto giorni, di poi spremili per Torchio, e dissolvi, nelsugo sale comune, quanto ne puo disolvere, di poi distilla per Lambico e nella distillazione metti il sopradetto Talco, tura di poi benene il detto Orinale, e mettilo insimo per quindici giorni, e troverai il tuo talco tutto dissoluto allora distilla a fuoco temperato il predetto liquore, e nel fondo ti tissera tutto l'olio del Talco, il quale e ottimo per far lustra, e bella la faccia sopra tutte le altre cose ---

Last edit over 1 year ago by JillBurke
-
Needs Review

-

Recipe. Piglia Talco bianco, e pesta in mortaio di Pietra, non di metall, in forma di polvere gr[o]tta, di questa se ne piglia quella quantita che si vuole, e con lamine d'Argento coppellato, si fa strato sopra serato, in coreggiolo id terra bianca poi si copre il Correggiolo, con il suo coperchio, e si mette nel forno dei Bicchierai, per quattordici giorni a Calcinare; perche quanto piu stara nel fuoco tanto meglio sara, avvertendo pero che l'Argento, non si fonda, e di poi possati li quattordici giorni per il meno, di cavi il Coreggiolo, dalla fornace, e si lasci raf= freddare, poi diligentemente si separi il Talco dall'Argento, e si pesti di nuovo

Last edit over 1 year ago by JillBurke
Displaying pages 31 - 35 of 694 in total