62

OverviewTranscribeVersionsHelp

Here you can see all page revisions and compare the changes have been made in each revision. Left column shows the page title and transcription in the selected revision, right column shows what have been changed. Unchanged text is highlighted in white, deleted text is highlighted in red, and inserted text is highlighted in green color.

5 revisions
Geep at May 18, 2022 09:29 PM

62

TER
et figluoli di tribaldo daquona riceventi perse, et co-
me procuratori ditribaldo loro fratello et perloro
herede tutto interamente cio che ha et tiene et
altri conlui /o/ vero allui in alcuno modo appartie-
ne /o/ vero allui /e/ pervenuto perla compera overo
cambio /o/ vero altro modo da detti figluoli di tribal-
do nelcastello et corte et distrecto di pulicciano
et Failla et Faella, terre, vigne, huomini, case,
cose mobili et inmobili, ragioni et actioni, ne
detti luoghi /o/ vero altrove inqualunche luogo alloro
quindi /e/ pervenuto. Conquesto pacto et conditione
che se delle predecte cose che nella carta superiore
sicontengono lequali eglifratelli et lamadre et lamo-
glie venderono: et per nome dipermutatione diendono
overo dalcuna diquelle inalcuno tempo, lite, briga
o vero molestia alloro mossa fosse dalcuna persona
che lalite et briga diragione et secondo leconventio-
ni expedira et difendera. Et ogni damno et spese
restituira infra trenta di proximi dopo laricheista
facta dalloro /o/ vero diloro heredi /o/ daltrui perlo-
ro et precario ricevette lapossessione et perloro
constitui ditenere. Et se cosi non observassano siale-
cito loro et agli heredi per pacto per propria aucto-
rita sanza denuntiatione ildecto pegno entrare,
tenere, vendere, pegnorare, alienare et lale
ricevere inluogo dipena infino che alloro habbia
expedito et difeso, et damni et lespese restutuite,
tutte queste observare et fare. Elpegno se perlo
pacto visara entrato, non torre, non molestare,
et non contendere, ma daogni persona difendere

62

TER
et figluoli di tribaldo daquona riceventi perse, et co-
me procuratori ditribaldo loro fratello et perloro
herede tutto interamente cio che ha et tiene et
altri conlui /o/ vero allui in alcuno modo appartie-
ne /o/ vero allui /e/ pervenuto perla compera overo
cambio /o/ vero altro modo da detti figluoli di tribal-
do nelcastello et corte et distrecto di pulicciano
et Failla et Faella, terre, vigne, huomini, case,
cose mobili et inmobili, ragioni et actioni, ne
detti luoghi /o/ vero altrove inqualunche luogo alloro
quindi /e/ pervenuto. Conquesto pacto et conditione
che se delle predecte cose che nella carta superiore
sicontengono lequali eglifratelli et lamadre et lamo-
glie venderono: et per nome dipermutatione diendono
overo dalcuna diquelle inalcuno tempo, lite, briga
o vero molestia alloro mossa fosse dalcuna person
che lalite et briga diragione et secondo leconventio-
ni expedira et difendera. Et ogni damno et spese
restituira infra trenta di proximi dopo laricheista
facta dalloro /o/ vero diloro heredi /o/ daltrui perlo-
ro et precario ricevette lapossessione et perloro
constitui ditenere. Et se cosi non observassano siale-
cito loro et agli heredi per pacto per propria aucto-
rita sanza denuntiatione ildecto pegno entrare,
tenere, vendere, pegnorare, alienare et lale
ricevere inluogo dipena infino che alloro habbia
expedito et difeso, et damni et lespese restutuite,
tutte queste observare et fare. Elpegno se perlo
pacto visara entrato, non torre, non molestare,
et non contendere, ma daogni persona difendere