Beinecke_DL_10965979

ReadAboutContentsHelp

Pages

76
Needs Review

76

io sono nato: so che fu loro due tenute in valdarno di sopra cioe Failla et Faella in pulicciano con molti fedeli Veggio che hebbono et anno molte padronie nel contado di firenze et ingre laltre anno molto padronie nel contado di firenze et infre laltre anno quella del monistero di ripoli presso al bagno che tanto tempo che del contrario none memoria et tutte le possessio ni del detto monisterio sono tante antiche del mo nistero che nulla scritta ne ne fanno come loro sine se non che fuono anticamente donate per la detta fa migla Veggio che anno il castello di Volognano et quello da castiglionchio dove gia hebbono di molti fede li Et veggio che esse due famigle anno dato nome alla prigione et alla porta della citta Il nome alla pri gione diede MesserPhilippo da volognano che havendo rubellato il castello di sancto Ylar al comune il comu ne in cavaleo et prese Messer Philippo et piu suoi conforti et missegli nella torre vechia del posedta et dallora in qua sichiamo la volognana et sempre fu poi auso di pri gione cosi scrive Giovanni Villani nella cronica nello octavo libre nel xviii capitulo. All aprta diede il nome la detta famiglia da castiglionchio che venedo di nuovo ad haibare a firenze siposono in su la porta chera in sulla piazza dil ponte rabaconte et perch allora si chiamavano da cuona fu chiamata quella porta La por ta di Messer Ruggieri da Cuona et cosi si chiamo poi sempres quello luogo et molte altre cose ho sentite di loro il per che manifestamente si comprehende chessi fussonon nobi li et possenti huomini E vero che la loro e si antica schiatta cherano prima disfacti et mancati che tutti que stialtri quasi che sono poi stat grandi et possenti nella

Last edit over 3 years ago by Laura K. Morreale LLC
77
Needs Review

77

detta citta fussono cominciati Et pertanto la fama desse due famiglie e quasi venuta in oblivione ma che non sieno continuo durati et reputati antichi et gentili huomini et cosi fieno ancora Ma dico che la loro gran digia et chiara nobilita e quella che venuta oggi in obli vione et none oggi nota comunemente tra cittadini come che per alcuni che sono cercatoir dicota cose pur sisa Fece allora il detto Andrea per le dette parle ma ravigliare i detti cittadini cha mai tanto non haveano udiot dire delle dette famigle Et nel vero il detto An drea essendo in quel tempo grande et potentissimo in quel paese sempre pre lo ldetto respecto molto honoro la nostra famiglia Et co miei fratelli et con meco ten ne stretta amicitia delle quale nacqueno poi i parent di facemo con quella famiglia: cioe che demo una no stra sirochia chebbe nome Tessa a Bonifatio dineri di Messer barduccio debardi per mogle dellla quale hebbe piu figluoli de quali ancora vive Messer Ruberto canonico di verduna in franza et Matheo Derno acnora una no stra nipote chebbe nome Philippa per mogle a Gualt rocto chiamato tottodi philippo de Bardi fratello del detto Andrea della quale sono sue figluoli Bartholomeno et Lorenzo et due fanciulle femine luna si marito a Vanni di Messer Uberto de Cavalcanti e de Morta Laltra si marito a Simone Baroncelli e da famigla Et poi che cominciato a dire delle persone seguiro ainfo marti delle persone de nostri progenitori et degli gran di perli quali siamo sicesi cominciando da Messer Ruggieri Vecchio da Cuona pero che di piu adrieto no truovo memoria nescritta et discendernone in fino alla pre-

Last edit over 3 years ago by Laura K. Morreale LLC
78
Needs Review

78

sente eta de nostri figluoli Esso ceppo et capo a Messer Ruggieri vechio dacquona Et nonti debbi maravi gliare se di piu adrieto non truovo memoria ne scritta pero che none incostuem in queste parti di fare dicio si lunga et continua memoria et molti cittadini sonon che non potrebbonon are a loro figluoli in formaio ne si antica di loro progenitori Et se io padre a te figluo lo anzi la mia morte non havessi dato a te questa infor matione la quale ho perspatio di tempo ricerca forse non lo avresti mai saputo Ma nonci dobbimo maravi gliare se perisce la memoria delle cose piccole poi che perisce quella delle grandi Et dubitasi assai chi fossi il padre de Cesare il quale fu padre d'huomo che fu noto a tutti il mondo secondo che scrive el poeta excellen tissimo fiorentino Francesco Petrarcha nel suo libro de remedii delluna fortuna et dellaltra cioe della prspera et della adversa Hora discendo alla genelogia et gene ratione de nostri progenitori et dico che faccendo co mintiamento a quello diche ultimamente memoria e che piu adrieto non vive memoria dicio dico che fu. [CH] Messer Ruggieri da Cuona cavaliere di costui [CH] Tribaldo vecchio: di costui [CH] Aldobrandino [CH]Rinieri [CH]Messer Tribaldo del detto aldobrandino primo fratello [CH] Scolaio vechio [CH]Alberto biecho del detto Rinieri secondo fratello [CH] [CH] femine et del detto Messer tribaldo iiio fratello [CH]Ghuido & Philippo: Di questo Scolaio

Last edit over 3 years ago by Laura K. Morreale LLC
79
Needs Review

79

[CH]Albertuccio et Bernardo Di questo Alberto biecho Messer Ruggieri doctore di leggi Sinibaldo Ugolin [CH]Guelfo [CH]Scolai giovane Queste due femmine furo no herede del padre et luna fu maritata in casa i caval canti et laltra in casa e donati et perquesto usano i cavalcanti et donati la padroneria della chiesa da Cuona Di questo Guido [CH]Rinado vechio di questo albertuccio [CH]Bastardo di questo albertuccio [CH]Guido di questo albertuccio

[CH]Lapo & Gherarduccio [CH]Dicostui nulla[CH]Fecha [CH]Dicostui[CH]Tessa [CH]Messer Lapo pazo cavaliere [CH]Orsa

Last edit over 3 years ago by Laura K. Morreale LLC
80
Needs Review

80

C Bastardo. C Nulla. C Nulla. C Nulla. C Di Costui C Tribaldo. C Francesco C. Sandro C Frate Amico dell'ordine de servi disancta maria C Biagio C.Simone C Matheo bastardo C Nulla C Nulla C Francesco C Sicurano bastardo C Bilia C Gherardesca C Giovanni C Messer brnardo canonico di firenze C Michele C Luca C Giovanni C Maso C Averardo C Gemma

[column 2] C Tessa C Andrea C Simoe C Pepo C Lodovico C Francesco C C Amerigo bastardo C Baldo chiamato loci bastardo C Pera C Andrea C Philippo bastardo C Nulla C Giovanni C C C C Adoardo C Philippo C Matheo C Rinaldo C Guido C Ginevra C Giovanna C Sandra C Piero chiamato nasso C Nulla C Cilia bastarda

Last edit over 3 years ago by Laura K. Morreale LLC
Displaying pages 31 - 35 of 143 in total