63

OverviewTranscribeVersionsHelp

Here you can see all page revisions and compare the changes have been made in each revision. Left column shows the page title and transcription in the selected revision, right column shows what have been changed. Unchanged text is highlighted in white, deleted text is highlighted in red, and inserted text is highlighted in green color.

8 revisions
Geep at May 18, 2022 10:01 PM

63

PA[tab]XXIX
Altrimenti ildoppio diquello onde fossi facta molestia
overo lite, dare alloro et agli heredi persolemne
stipulatione promise et giuro Senon et inquanto
colloro parola vifossono rimasi Si veramente che
ditermine intermine sotto uno medesimo giuntamen-
to et pena sieno tenuti: Salve niente dimeno
tutte lesopradette obligationi, promissioni lequa-
li nella carta sicontinene. Ancora Guido ubertini
in tutte queste cose ogni aiuto dilegge /o/ diragio-
ne renuntiando per stipulatione promisse adetti
Aldobrandino et Rinieri perse: et per tribaldo
come procuratore riceventi et loro heredi che
se per alcuna notitia /o/ vero notitie /o/ vero tenere /o/ vero per
altro modo scientia /o/ vero lodo /o/ vero conventio-
ne pagassono adalcuna persona /o/ vero persone
infino in cento lire perle dette cose comperate
/o/ vero permutate o per cagione di quelle di qui
a chalendi proximo /o/ vero da detti chalendi Ianuarii
infino adue anni proximi che alloro ristitiura
interamente quello che pagato havessono infradue
mesi proximi dopo la richesta: atrimenti promise
dare allui ildoppio deldetto pagamento: facto infiren-
ze. Seguitano itestimoni allacarta iquali non pon-
go. Appresso seguita una altra carta et comincia
cosi[:] Anche idus didicembre detta medesima
inditione facto in Ricasoli Alberto et Ugo fratelli,
efigluoli Rinieri berlinghieri et Adalasia madre
conconsentimento defigluoli et Adalma moglie
di Rinieri darustico iudice domandata concosen-
timento delmarito intutto et pertutto olbigarono
{Tenore dunaltra carta
appartenente adetta
permutatione di Ca[-]
stiglionchio et diFailla
et Faella.}

63

PA[tab]XXIX
Altrimenti ildoppio diquello onde fossi facta molestia
overo lite, dare alloro et agli heredi persolemne
stipulatione promise et giuro Senon et inquanto
colloro parola vifossono rimasi Si veramente che
ditermine intermine sotto uno medesimo giuntamen-
to et pena sieno tenuti: Salave niente dimeno
tutte lesopradette obligationi, promissioni lequa-
li nella carta sicontinene. Ancora Guido ubertini
in tutte queste cose ogni aiuto dilegge /o/ diragio-
ne renuntiando per stipulatione promisse adetti
Aldobrandino et Rinieri perse: et per tribaldo
come procuratore riceventi et loro heredi che
se per alcuna notitia /o/ vero notitie /o/ vero tenere /o/ vero per
altro modo scientia /o/ vero lodo /o/ vero conventio-
ne pagassono adalcuna persona /o/ vero persone
infino in cento lire perle dette cose comperate
/o/ vero permutate o per cagione di quelle di qui
a chalendi proximo /o/ vero da detti chalendi Ianuarii
infino adue anni proximi che alloro ristitiura
interamente quello che pagato havessono infradue
mesi proximi dopo la richesta: atrimenti promise
dare allui ildoppio deldetto pagamento: facto infiren-
ze. Seguitano itestimoni allacarta iquali non pon-
go. Appresso seguita una altra carta et comincia
cosi[:] Anche idus didicembre detta medesima
inditione facto in Ricasoli Alberto et Ugo fratelli,
efigluoli Rinieri berlinghieri et Adalasia madre
conconsentimento d figluoli et Adalma moglie
di Rinieri darustico iudice domandata concosen-
timento delmarito intutto et pertutteo olbigarono
{Tenore dunaltra carta
appartenente adetta
permutatione di Ca[-]
stiglionchio et diFailla
et Faella.}